News

  • READ MORE
    ITA0039 AL GULFOOD DI DUBAI: ITALIAN SOUNDING DILAGANTE
    17 Febbraio 2020
    ITA0039 attends Gulfood, one of the most important exhibitions in the world for the food & beverage and hospitality sector. A hub for international trade that attracts industry professionals from all over the globe to the Dubai Trade Center. But where is the real Italian product?
  • READ MORE
    NASCE L’INTESA ASACERT - IFSE PER LA TUTELA, LA PROMOZIONE E LA DIFFUSIONE DELLA VERA CUCINA ITALIANA NEL MONDO
    30 Gennaio 2020
    Da Gennaio 2020 ASACERT e IFSE sono partner, con il comune obiettivo di diffondere e tutelare i valori della tradizione culinaria italiana all’estero, attraverso la condivisione del protocollo ITA0039.
  • READ MORE
    IL TEMPO - L'INTERVISTA "CON LE CERTIFICAZIONI DEI RISTORANTI COMBATTIAMO I FALSI MADE IN ITALY"
    20 Gennaio 2020
    L’intervista firmata da Massimiliano Lenzi del quotidiano Il Tempo all’Amministratore Delegato di ASACERT, Fabrizio Capaccioli, è il punto di partenza utile per approfondire il fenomeno dei fake nella ristorazione italiana all’estero.
  • READ MORE
    GIORNATA MONDIALE DELLA PIZZA: ITA0039 RACCONTA "LA PIZZA PATRIMONIO UNESCO"
    17 Gennaio 2020
    Il 17 gennaio è la giornata dedicata al simbolo food dell'Italia più amato al mondo: la pizza! Guarda il video!
  • READ MORE
    LE FIGARO:"CUISINE ITALIENNE: «IL GRANDE SUCCESSO»", I FRANCESI AMANO LA CUCINA ITALIANA, ITA0039 GARANTISCE ANCHE IN FRANCIA
    13 Gennaio 2020
    È Le Figaro, ancora una volta, a parlare di cucina italiana e della sua appassionata affezione da parte dei pluridecorati chef d’oltralpe: Ducasse, Gagnaire, Frechon, solo per citarne alcuni.
  • READ MORE
    SÜDDEUTSCHE ZEITUNG - L’INTERVISTA A FABRIZIO CAPACCIOLI: LA CERTIFICAZIONE ITA0039 GARANTISCE I VERI RISTORANTI ITALIANI ANCHE IN GERMANIA
    7 Gennaio 2020
    Chi non cucina correttamente i piatti tradizionali non raggiungerà mai lo status di “vero italiano”. Questo l’incipit con cui il Süddeutsche Zeitung decide di aprire l’articolo pubblicato il 6 Gennaio.

Press